Sito per donne lesbiche

Una firma contro le discriminazioni

Esegui il login per partecipare

Una firma contro le discriminazioni
risposte
Lellissima
utente Hydrea
Eta': 105
Provincia':
Citta':
Risposte: 5.578
[ Venerdi, 28 Luglio 2017 12:59:18]
Ragazze, devo assolutamente segnalarvi questa petizione!

-continua

Lellissima
risposte
utente Hydrea

Eta': 105
Provincia':
Citta':
Risposte: 5.578
[ Venerdi, 28 Luglio 2017 13:01:14]
Stamattina sulla mia mail è arrivata questa petizione e l'ho firmata immediatamente! Ragazze, è importante che la firmate anche voi, perchè la discriminazione è una piaga!

Vi riporto il testo della petizione:

Ieri in Calabria due ragazzi sono stati costretti a cancellare una prenotazione perché una struttura ricettiva non accetta “gay e animali”. La Casa Vacanza si chiama CIUFO ed è a Santa Maria di Ricadi in provincia di Vibo Valentia: BOICOTTIAMOLA ED INVITIAMO A FARLO! Possiamo anche segnalare l'episodio all’Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni su www.unar.it


 

LellApprendista
risposte
utente kirateo

Eta':
Provincia': Padova
Citta': Vo
Risposte: 19
[ Venerdi, 28 Luglio 2017 16:53:39]
Hydrea ....fatto ho appena firmato e condiviso
 

LellApprendista
risposte
utente kirateo

Eta':
Provincia': Padova
Citta': Vo
Risposte: 19
[ Venerdi, 28 Luglio 2017 16:54:48]
Ieri in Calabria due ragazzi sono stati costretti a cancellare una prenotazione perché una struttura ricettiva non accetta “gay e animali”. La Casa Vacanza si chiama CIUFO ed è a Santa Maria di Ricadi in provincia di Vibo Valentia: BOICOTTIAMOLA ED INVITIAMO A FARLO! Possiamo anche segnalare l'episodio all’Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni su www.unar.it
 

SuperLella
risposte
utente Pandora

Eta': 42
Provincia': Milano
Citta': Milano
Risposte: 2.880
[ Sabato, 29 Luglio 2017 15:16:34]
Già fatto. Aggiungi i signori del Salento, va. Loro non vogliono chi sposa le teorie gender (se magari ci spiega quali sono) e i gay, anche se regolarmente uniti con rito civile.
Eh sti gay che vogliono pure andare in vacanza. Valli a capire.

https://www.casevacanza.it/puglia/melendugno/a-san-foca-nel-cuore-del-salento-1841179

Suggerisco di copiare e incollare nel vostro facebook e diffondere. Così eh. Che magari salta fuori che anche questo proprietario ha relazioni con mafia e compagnia. Per dire.
 

LellApprendista
risposte
utente Shakira

Eta': 57
Provincia':
Citta':
Risposte: 27
[ Martedi, 1 Agosto 2017 20:33:49]
Personalmente non ho firmato la petizione (ma l’ho diffusa tra gli amici etero) perché da omosessuale, boicottando avrei in qualche modo esaudito (ed ogni gay esaudirebbe) la richiesta di questo stupido proprietario di non avere nella propria casa un “gay”.
Secondo me la petizione avrebbe senso se rivolta e divulgata tra gli etero (una lotta quella contro l’omofobia che si vincerà solo quando saranno gli etero i primi ad indignarsi) e potrebbe essere posta in questo modo: “Sono etero e invito tutti gli etero ad astenersi dall’alloggiare presso questa Struttura”.
Magari in contemporanea avrei fatto partire una iniziativa, rivolta questa a tutti gli omosessuali, del tipo: “Inviamo tutti una mail di prenotazione al proprietario, con la seguente precisazione: Siamo una coppia gay e vorremmo soggiornare presso di voi” …in modo da saturarne la casella.
Alla risposta negativa, bisognerebbe chiedere sempre al testina se la scelta di non volere gay, associata al non volere animali, parte dalla convinzione che i gay sporchino (per i cani in genere è questa la motivazione..). E aggiungerei che se il timore è legato alla maggior produzione, rispetto agli etero, di liquido seminale (essendo in due..), di star tranquillo perché ci sono le lesbiche a compensare e riequilibrare la cosa… In ogni caso, farei poi comprendere al testina che la sua scelta si è rivelata, oltre che discriminatoria, anche antieconomica.
Spesso l’ironia serve a dimostrare quanto siano stupide le discriminazioni..
P.S. Da meridionale mi spiace leggere che i due casi citati siano accaduti al Sud (dove per la cronaca non ci sono solo mafiosi..). Strano se si pensa che le regioni risultate più discriminanti verso donne e gay nei messaggi in rete sono proprio al Nord (articolo del Corriere della Sera http://27esimaora.corriere.it/articolo/la-mappa-dellodio-in-italia-al-nord-piu-tweet-contro-donne-e-gay/?refresh_ce-cp)
 

1


Gay-Friendly
Hotel Mari 2

Strutture gay friendly
Regione: Lazio
Provincia: Roma
Citta': Roma
Indirizzo:
Categoria: Hotel

Contatta

Raduni in corso
serata danzante 16 dicembre
Il raduno si terrà a Milano

Raduni

Relazioni Tra Donne
Amicizia26
Amore14
TESTIMONIANZE

compleanni oggi


INVIA AUGURI

Assistenza Servizi Portale


Assistenza servizi Tra Donne
Assistenza