Sito per donne lesbiche

Stranezze che provengono dai defunti



Esegui il login per partecipare

Stranezze che provengono dai defunti
utente fibrilla

Lellissima
Eta': 49
Provincia': Brescia
Citta': Brescia
Risposte: 5.288
[ Domenica, 4 Novembre 2018 23:06:28]
Vi è mai capitata un'esperienza del tutto surreale che non ha niente di scientifico collegata ad una persona cara o no morta?
utente fibrilla

Lellissima
Eta': 49
Provincia': Brescia
Citta': Brescia
Risposte: 5.288
[ Domenica, 4 Novembre 2018 23:09:03]
Io ne ho due di stranezze che non mi spiego
io ho iniziato a dipingere a 10 anni ed ho sempre e solo dipinto nudi maschili, un giorni invece dipingo un ritratto di una ragazza. Dopo qualche giorno viene una mia amica lo vede e mi dice .... hai fatto un ritratto della ragazza che è morta una settimana fa? Io le dico no non sapevo nemmeno che fosse morta una ragazza. E lascio questo quadro abbandonato a se stesso. Dopo qualche giorno i capelli di questa ragazza cambiano colore e questa mia amica mi dice guarda che ti sta dicendo qualcosa mettigli una cornice ed appendilo ... ed io ma no che sciocchezze, comunque lo appendo o meglio lo inchiodo al muro perchè era dipinto su masonite e lo inchiodo sulle scale ad un'altezza di circa 5 metri dove sotto questo quadro c'era una sorta di gradino.
 
utente fibrilla

Lellissima
Eta': 49
Provincia': Brescia
Citta': Brescia
Risposte: 5.288
[ Domenica, 4 Novembre 2018 23:13:03]
Una notte sento un botto che proveniva dalle scale, vado a vedere e trovo questo quadro giù' era caduto all'impiedi ma la cosa più strana era che il chiodo era rimasto al muro senza nessuna crepa e il buco sul quadro era intatto
 
utente fibrilla

Lellissima
Eta': 49
Provincia': Brescia
Citta': Brescia
Risposte: 5.288
[ Domenica, 4 Novembre 2018 23:14:15]
Oggi mi è successa un'altra cosa strana, a marzo avevo messo la sim di mia mamma sul mio tablet ed avevo installato whatsapp, a luglio mia madre è morta e la sim non l'ho più rinnovata. Oggi prendo il tablet per fare un po di pulizia e vedo whatsapp, (anche senza sim lo puoi usare) e mi dico ora faccio uno scherzo alla mia compagna, ed inizio a mandare messaggi
 
utente fibrilla

Lellissima
Eta': 49
Provincia': Brescia
Citta': Brescia
Risposte: 5.288
[ Domenica, 4 Novembre 2018 23:16:23]
ciao come stai? non ti ricordi di me? ecc ecc. dopo un po mi chiama e mi dice hai finito di giocare? ed io ... ma come fai a sapere che ero io? E lei ... mi hai scritto ciao sono Margherita (il nome di mia mamma) ed io .... no non l'ho mai scritto, le ho mandato uno screenshot della mia conversazione e in effetti non lo avevo mai scritto.
 
utente fibrilla

Lellissima
Eta': 49
Provincia': Brescia
Citta': Brescia
Risposte: 5.288
[ Domenica, 4 Novembre 2018 23:18:39]
e lei .... si che l'hai scritto all'inizio della conversazione .... mi manda un suo screenshot e questa frase non esisteva ....
 
utente fibrilla

Lellissima
Eta': 49
Provincia': Brescia
Citta': Brescia
Risposte: 5.288
[ Domenica, 4 Novembre 2018 23:19:22]
vi sono mai capitati degli episodi del genere?
 
utente Roxxy

SuperLella
Eta': 44
Provincia': Roma
Citta': Roma
Risposte: 2.977
[ Mercoledi, 7 Novembre 2018 20:21:41]
fibrilla Domenica, 4 Novembre 2018 risponde:
Vi è mai capitata un'esperienza del tutto surreale che non ha niente di scientifico collegata ad una persona cara o no morta?

No, mai capitato!

Ma il quadro lo hai dipinto prima o dopo che la ragazza morisse ?
Se lo hai dipinto prima, potrebbe essere che dentro di te percepivi che qualcosa sarebbe accaduto, una sensazione premonitrice.
 
utente fibrilla

Lellissima
Eta': 49
Provincia': Brescia
Citta': Brescia
Risposte: 5.288
[ Giovedi, 8 Novembre 2018 00:35:44]
Roxxy Mercoledi, 7 Novembre 2018 risponde:
Ma il quadro lo hai dipinto prima o dopo che la ragazza morisse
Dopo, io non sapevo neanche l'esistenza della ragazza e ancora non so nemmeno chi era
 
utente libera83

LellAffiatata
Eta': 34
Provincia': Genova
Citta': Genova
Risposte: 302
[ Martedi, 13 Novembre 2018 00:12:10]
Ciao Fibrilla, ho aspettato un pò a rispondere a questo tuo topic, in quanto ho ritenuto che l'argomento meritasse un attenta riflessione. Premetto che a me esperienze di questo tipo non mi sono mai capitate. Credo però che esistano mondi strettamente collegati fra loro, soprattutto quando coesiste un coinvolgimento emotivo.
Il cervello umano, è uno degli organi più sconosciuti, un mistero, e di cui l'uomo, utilizza solo una piccola parte, esiste un punto dove l'occhio umano si interrompe e inizia il mistero. Sai cosa saremo in grado di vedere o di percepire se usassimo anche solo un 80% dello stesso. Forse persone più sensibili o chissà, sono anche in grado di leggere o di cogliere ciò che il resto del mondo non è in grado di vedere. Forse una verità troppo grande e contorta per noi. C'è chi dice che l'ignoranza paga chissà? e il troppo sapere?. Sulla ragazza morta non saprei che dire, forse un segno, una premonizione. Sull'altro evento che hai raccontato si potrebbe aprire un mondo, perché colorato da un legame molto stretto. L'amore che sopravvive alla morte, in questo credo molto. Il dubbio più grande che mi resta e se ciò che vedo, è realmente ciò che vedo o è ciò che vorrei vedere? Domanda difficile. Lib.
 
utente fibrilla

Lellissima
Eta': 49
Provincia': Brescia
Citta': Brescia
Risposte: 5.288
[ Martedi, 13 Novembre 2018 08:57:16]
libera83 Martedi, 13 Novembre 2018 risponde:
Il dubbio più grande che mi resta e se ciò che vedo, è realmente ciò che vedo o è ciò che vorrei vedere?
Io sono una di quelle persone che crede solo a cio' che vede e che tocca. Per tutto secondo me c'è una spiegazione scientifica, ma a questi eventi non riesco proprio a darmela, anche ieri mi è successa un'altra cosa strana mi dicevo da giorni che dovevo mettere il sale nel contenitore perchè stava finendo e sono sicura di non averlo fatto anche perchè per dove si trova il sale devo salire sulla sedia e spostare delle cose .... e non l'ho fatto ultimamente ..... pero' ieri trovo il barattolo quasi pieno .... quindi o sono diventata davvero rinc.... e non mi ricordo nemmeno quello che faccio o non so ....... mia mamma ogni volta che salivo su una sedia mi diceva sempre attenta attenta perchè sapeva che ho sempre i capogiri
 

1

2





compleanni oggi
Delia
Colin

INVIA AUGURI

Assistenza Servizi Portale


Assistenza servizi Tra Donne