Sito per donne lesbiche

quando capita qualcosa che non puoi controllare



Esegui il login per partecipare

quando capita qualcosa che non puoi controllare
utente


Utente eliminata
[ Venerdi, 31 Agosto 2018 10:10:58]
vi è successo?
perchè a me sta capitando in questi giorni, il fiato corto, il batti cuore..ansia vera e propria
e poi gesti folli..supplica..umiliazione.. per non essere abbandonati
la storia finita nei modi peggiori, la consapevolezza di essere stata presa in giro nel modo più brutale.
mi metto a pianger nei luoghi più diversi..non mi riesco a trattenere e sento il cuore che va a mille..il fiato corto.

passerà mai?
utente Lindabi

LellaPraticante
Eta': 46
Provincia': Roma
Citta': Roma
Risposte: 53
[ Venerdi, 31 Agosto 2018 14:32:05]
Cara Idref73, è successo .. succede ahimè.È l'altra faccia di quella medaglia che chiamiamo amore: è la sofferenza. Le manifestazioni sono le più disparate ,ma la sofferenza è la stessa . Certo che passerà ,adesso ti può sembrare impossibile che accada , ma passerà. Non ti chiudere in te stessa e cerca di 'lasciar andare' ,amare significa anche lasciar andare . Quello che ricordo di quando mi sono trovata nella tua stessa situazione era l'enorme vuoto dentro che sentivo. Cercavo di continuare a fare le cose della vita ,il minimo indispensabile e mi sentivo immersa in un mondo in bianco e nero dove tutto mi appariva lontano. Piano piano ce la farai, uscirai da questo tornado più forte di prima . Lascia andare chi non merita il tuo amore. . Un abbraccio grande.
 
utente avatar72

LellApprendista
Eta': 46
Provincia': Pavia
Citta': Voghera
Risposte: 21
[ Sabato, 1 Settembre 2018 18:23:56]
Idref73...condivido cio' che ha scritto Lindabi...purtroppo e' cosi, l'amore e' anche sofferenza, una delle due e' quella che ne paga di piu' le conseguenze (cioe' quella che viene lasciata). Datti tempo, quanto...non si sa..pero' ci vuole tempo. Tempo per capire, per perdonare, per recuperare se stesse, per ritornare forti e ritornare a credere nell'amore. Ora..a botta calda ti sembrera' una catastrofe ma vedrai che tutto si sistemera'! Se hai bisogno di sfogarti fallo, non tenerti tutto dentro (anche a questo servono le amiche), e poi ...esci...stai in compagnia..la vita continua...vivila!
 
utente melvinme

Lelle
Eta': 36
Provincia': Vicenza
Citta': Vicenza
Risposte: 2
[ Sabato, 1 Settembre 2018 18:49:03]
ciao sono nuova del forum ma sempre solidale con le sorelle lelle che soffrono un sgarbo sentimentale. Se posso consigliare devi darti tempo, tempo per ammortizzare e cominciare a curare te stessa, i tuoi interessi, le tue amicizie e perche' no anche la solitudine che molti vedono come un qualcosa di negativo ma che è una delle poche cose che ci mette in contatto con la parte piu' profonda di noi stesse. forza!
 
utente


EUtente eliminata

[ Sabato, 1 Settembre 2018 21:15:47]
ringrazio tutte voi..sono nuova e non avevo mai scritto in un forum per il timore di non essere presa in considerazione..questi giorni sono stati tremendi..mi sono umiliata come mai avrei immaginato di fare...pensando che davvero quella vita che tutti decantano come meravigliosa sia uno schifo...non mi rassegno alla perdita di un amore che è stato il più grande della mia vita pur sapendo che ora lei è nelle braccia di un'altra, che chiama amore un'altra, che si scambiano foto di tramonti e poesie che prima erano il nostro mondo.. lasciare andare si.. lo vorrei con tutta me stessa ma quando il tuo cuore batte nel suo petto come puoi pensare di lasciare andare...ci vediamo ancora.. ma lei furtiva invia messaggi, riceve telefonate...e mentre io muoio dentro...lei mi dice che mi vuole bene e non mi ama più ed io sono come colui a cui è stato amputato il braccio ma ne sente ancora il formicolio… penso che "non ti amo più" sia più doloroso del dolore fisico...della tortura… e penso a quanto sia ingiusto l'amore che quando finisce è sempre da una parte sola..scusate tutte per questo sfogo ulteriore ma sono al buio ora e sento freddo… grazie per le meravigliose risposte
 
utente Lindabi

LellaPraticante
Eta': 46
Provincia': Roma
Citta': Roma
Risposte: 53
[ Sabato, 1 Settembre 2018 21:20:31]
Mi sono ricordata che a me succedeva di non riuscire a dormire se non pochissime ore a notte. Mi svegliavo di scatto ,con palpitazioni,battiti accelerati . Sono stati mesi orribili , fisicamente distruttivi ,ma se ne esce .
 
utente


EUtente eliminata

[ Sabato, 1 Settembre 2018 21:42:23]
succede sempre… notti insonni con pensieri ossessivi e poi stremata ti addormenti… un paio d'ore e... un click nel cervello ti sveglia… e ti trovi sul tuo cuscino bagnato...ancora lì a pensare a dirti che non finirà...che non ti è concessa tregua a tutti quei pensieri che ti viaggiano nella mente… e non riesci a riposare… e piangi per la frustrazione… ti accovacci in posizione fetale...ma il sonno non arriva… i bei sogni nemmeno… e puoi solo ricominciare a piangere per un po'...pur di sentire che sei viva...anche se in quel momento vorresti solo.. non essere..
 
utente minismile

LellaFedele
Eta': 95
Provincia': Padova
Citta': Padova
Risposte: 182
[ Mercoledi, 5 Settembre 2018 19:03:08]
Questo post mi sembra un "loop" delle mie ultime storie,da cui si impara sempre qualcosa: ad essere forti!Solo dopo essere state lasciate esce fuori la reazione che per ogni carattere e' diversa:spesso ingestibile,spesso fa schifo! Rabbia,confusione,frustrazione danno luogo a scenate che mai avresti sognato..poi arriva il dolore.Delle scenate o sclerate sinceramente io me ne sono sempre pentita..ormai e' fatta! Mi spiace davvero che tu stia passando questa fase,pensa..io non riuscivo a piangere poi dopo un mese dalla rottura (dopo che l'ho rivista) e' scattato qualcosa,come te ho visto che al telefono parlava con un altra..in modo furtivo, che si scriveva con un altra e sicuramente chiamava amore qualcun'altro!Beh ho pianto per chissa' quanti giorni...una fontana!Ricordo chiaramente la tristezza che provavo tra i singhiozzi...non ho voluto piu' sentirla..ed ero frustrata da morire...quel pianto mi ha fatto bene,anche starmene da sola mi ha fatto bene!Non sentirla e vederla e' fondamentale..almeno finche' non te ne fai una ragione.Insomma il tempo passa e impari ad andare avanti, lo so che in questo momento stai male ma vedrai che piano piano passera'!Se posso darti un consiglio fai cose che ti portino altrove: sport,musica,libri anche cinema,fine settimana fuori...insomma vedrai che ci sono tanti altri esseri umani poi passerai a notare anche le gnocche ,l'ormone si impenna e via si ricomincia buona serata.
Ps : poi quando sarai riuscita a riprenderti "lei" ti scrivera'.. Carrambachesorpresa!!!!!Tu ti chiederai: ma che vuole questa???
 
utente


EUtente eliminata

[ Venerdi, 7 Settembre 2018 21:08:31]
Grazie veramente..in realtà ci sentiamo ancora e non riesco a staccare anzi sono sempre io che rincorro e accetto..mi sono abituata alle briciole..io rincorro sempre e lei fugge.. dall'altra..ma qualche volta ritorna e.. io mi accontento ma non mi illudo.. so che pagherò ogni secondo..ma non riesco a lasciar andare.. grazie a tutte del sostegno..a volte mi placa scrivere qui anche se non mi conoscete… so che serve… serve sempre.. grazie di cuore
 

1





Assistenza Servizi Portale


Assistenza servizi Tra Donne