Sito per donne lesbiche

Chirurgia estetica



Esegui il login per partecipare

Chirurgia estetica
utente lachesi

LellaPraticante
Eta': 41
Provincia': Cagliari
Citta': Cagliari
Risposte: 76
[ Giovedi, 24 Novembre 2016 13:44:09]
Favorevoli o contrarie? Avete qualche esperienza da raccontare? Io si!
utente lachesi

LellaPraticante
Eta': 41
Provincia': Cagliari
Citta': Cagliari
Risposte: 76
[ Giovedi, 24 Novembre 2016 13:48:49]
Da ragazza avevo due tette a coppa di champagne spettacolari! A 19 anni ho avuto mio figlio e fortunatamente l'ho allattato per un anno.. Periodo in cui l'ago della bilancia ha iniziato a scendere.. Al termine dell'allattamento sembravo una giovane ugandese candeggiata che aveva perso le tette durante l'ultima migrazione! Sono passata da una terza ad una sesta e poi ad una prima. Dopo anni ancora non riuscivo ad accettare la cosa, allora decido di farmi rifare il seno..finito l'intervento avevo nuovamente le tette da urlo ma passati pochi anni sentivo a disagio, infastidita dalle protesi che non appartenevano al mio corpo.
Al che inversione di marcia, riparto dal chirurgo e torno a casa con le protesi in valigia.. Adesso paradossalmente mi vedo più bella di prima, fiera del mio corpo da donna e mamma ho capito quanto sia importante accettare tutti i cambiamenti a cui andiamo incontro
 
utente Hydrea

Lellissima
Eta': 105
Provincia':
Citta':
Risposte: 5.594
[ Giovedi, 24 Novembre 2016 14:38:42]
Sono contraria alla chirurgia su di me..perchè il mio corpo lo mantengo tra sport e creme varie..e quindi solo al pensiero di avere un seno finto beh, mi fa rabbrividire!
Ho la fortuna di averlo sodo e proporzionato al mio fisico, ma anche se fosse stato brutto, pensare di rifarmelo in nome dell'estetica proprio no!
 
utente Hydrea

Lellissima
Eta': 105
Provincia':
Citta':
Risposte: 5.594
[ Giovedi, 24 Novembre 2016 14:51:19]
lachesi Giovedi, 24 Novembre 2016 risponde:
Al che inversione di marcia, riparto dal chirurgo e torno a casa con le protesi in valigia.. Adesso paradossalmente mi vedo più bella di prima, fiera del mio corpo da donna e mamma ho capito quanto sia importante accettare tutti i cambiamenti a cui andiamo incontro


Ammirevole questa inversione di rotta!
Hai fatto bene, anche perchè con il corpo non si scherza..e poi diciamo la verità, queste protesi alla fine, sono così sicure per la salute?! Secondo me alla lunga potrebbero essere nocive..
 
utente Hydrea

Lellissima
Eta': 105
Provincia':
Citta':
Risposte: 5.594
[ Venerdi, 25 Novembre 2016 13:50:24]
Questo potrebbe essere un esempio di chirurgia estrema..assai volgare e densa di plastica.

La tipa in foto è Josie Stevens..più nota come moglie del chitarrista di Billy Idol..Steve Stevens

 
utente Summer

LellApprendista
Eta': 25
Provincia':
Citta':
Risposte: 43
[ Sabato, 26 Novembre 2016 13:20:15]
Ciao, in parte sono favorevole, e in parte contro. Mi spiego, se bisogna ricorrere alla chirurgia estetica perchè crea disagio o un disturbo alla persona, allora ben venga...ma se è solo una questione puramente estetica, allora per me non ha senso.Come in ogni situazione ci sono anche qui i pro e i contro. Ovviamente questo è solo un mio pensiero, poi ognuno è libero di fare ciò che ritiene opportuno e giusto per se'.
 
utente Stormy

BigLella
Eta': 52
Provincia': Milano
Citta': Milano
Risposte: 832
[ Domenica, 27 Novembre 2016 00:06:10]
Summer ha ragione: ci sono pro e contro, alla chirugia estetica, specie magari a seguito di lesioni sfiguranti etc e con finalità ricostruttive. Ma la più diffusa é quella estetica, nel senso proprio del termine, fatta cioè per estetica, per meglio apparire all'esterno. A questa sono totalmente contraria! Quante facce improponibili vediamo in giro? Con labbra da cernia, guance fintamente lisce, zigomi sporgenti di profilo? L'altra sera, in metro, una donna, anche abbastanza giovane, aveva il viso a triangolo, come ora lo ha Meg Ryan, avete presente? Ed ogni volta io mi chiedo, nella mente naturalmente: "Ma perché lo hai fatto? Non ti vedi ora? Sei finta, ridicola e brutta". Mah... Per non parlare di quelle foto orribili che si trovano in rete, raggruppate con il titolo: "interventi di chirurgia estetica andati male". Più chiaro di così....
 
utente lachesi

LellaPraticante
Eta': 41
Provincia': Cagliari
Citta': Cagliari
Risposte: 76
[ Domenica, 27 Novembre 2016 22:51:39]
Sono pienamente d'accordo con quanto affermate.. Ma credo che chi ricorre alla chirurgia estetica si senta sempre a "disagio" con una parte di se...ciò che per me è stato fondamentale é stato imparare a sentire, amarmi dentro al corpo ho.
 
utente Pandora

SuperLella
Eta': 42
Provincia': Milano
Citta': Milano
Risposte: 2.918
[ Lunedi, 28 Novembre 2016 16:54:38]
Su di me? Dipende.
Di fronte a difetti che mi fanno stare male e non mi permettono di vivere liberamente la mia vita, sì, ben venga. Non tanto per il seno, o la pancia, o che altro. Magari per difetti pesanti, che incidono anche sulla salute.

Su gli altri non mi importa un fico secco, il corpo è loro e ci fanno quello che vogliono.
 
utente healing

LellApprendista
Eta': 41
Provincia': Catania
Citta':
Risposte: 50
[ Lunedi, 28 Novembre 2016 19:03:18]
Ciao lachesi, quando si è spinte da un disagio è giusto ricorrere alla chirurgia estetica! Ma tu stessa ammetti che ora ti piaci di più ed addirittura vai fiera del tuo corpo! Eppure è lo stesso corpo! Quindi il lato psicologico gioca un ruolo molto importante!
Io, forse perché son finita sotto i bisturi per altri motivi, non ricorrerei alla chirurgia estetica!
 
utente Roxxy

SuperLella
Eta': 44
Provincia': Roma
Citta': Roma
Risposte: 2.962
[ Lunedi, 28 Novembre 2016 20:26:47]
Su di me non lo farei. Sono abbastanza fifona e non ricorrerei mai al chirurgo se non strettamente necessario.
In fondo, ai miei difetti sono affezionata...ma mi ritengo fortunata: sono piccoli difetti.

Una mia amica si è rifatta il seno e vive felice e contenta con le sue tette nuove ormai da anni. Per me stava bene anche prima, ma ciò che conta è ovviamente il modo come ognuno si vede e vive il proprio corpo.
 

1

2





compleanni oggi
Picciula

INVIA AUGURI

Assistenza Servizi Portale


Assistenza servizi Tra Donne