Sito per donne lesbiche

Buona domenica



Esegui il login per partecipare

Buona domenica
utente Aspirina_G

LellAffiatata
Eta': 48
Provincia': Roma
Citta': Monterotondo
Risposte: 523
[ Domenica, 16 Settembre 2018 10:00:02]
Buongiorno ragazze.
Buona domenica!!.
Cosa state facendo?.
Siate a casa a godere del meritato relax o vi preparate ad un intensa giornata di lavoro?.
Le aziende fanno i loro conti....ma per qualcuno il gioco non vale la candela.
Le aperture/i servizi festivi rendono....(e,diciamolo, sono comodi),ma per molti aumentano lo stress e non giovano alla vita familiare e privata.
Voi cosa ne pensate?
E' giusto che si lavori in questi giorni?
12 milioni di italiani vogliono TUTTO aperto,voi???
utente jamixa

LellaConvinta
Eta':
Provincia':
Citta':
Risposte: 603
[ Domenica, 16 Settembre 2018 17:54:12]
Io vorrei musei e biblioteche aperte sempre e anche di notte, a tutte le ore, così da evitare di perder tempo a far la fila. Del resto me ne sbatto. Buona domenica.
 
utente


EUtente eliminata

[ Domenica, 16 Settembre 2018 18:53:11]
Buona domenica!
Penso che si debba rallentare, ma la scelta va lasciata all'imprenditore.
Ognuno dovrebbe essere libero di decidere per se, magari interagendo con i dipendenti. Ma di certo il cliente, dal mio punto di vista, non ha sempre ragione, sarà compito dell'imprenditore capire quali orari e target cliente accontentare. Al giorno d'oggi si deve fare impresa con molta coscienza e metodo, se lo si fa', si potrà godere e far godere del proprio e dell'altrui tempo libero. La legislazione in merito, dovrebbe rendere (come sempre quando si parla di lavoro) più semplice ogni aspetto del campo in questione, assunzioni e diritti .
Io oggi non lavoro, ma potrei farlo, ho una mia attività...e chi ha una propria azienda, non stacca spesso!
Buona serata !
 
utente Aspirina_G

LellAffiatata
Eta': 48
Provincia': Roma
Citta': Monterotondo
Risposte: 523
[ Domenica, 16 Settembre 2018 22:05:39]
Ciao Jamixa.

jamixa Domenica, 16 Settembre 2018 risponde:
Io vorrei musei e biblioteche aperte sempre e anche di notte

Per una volta siamo d'accordo ...con buona pace di quelli/quelle che se beccano il turno di notte per farci vedere il museo a noi... ....dai porelli almeno di notte.....
famoli dormì....

jamixa Domenica, 16 Settembre 2018 risponde:
così da evitare di perder tempo a far la fila

Pensavo che,visti i tempi,se continuassero ad esserci le domeniche gratuite nei musei,io un po di fila me la farei ....con tante grazie a chi è andato a lavorare di festivo.
jamixa Domenica, 16 Settembre 2018 risponde:
Del resto me ne sbatto

Ma su,non dire così,lasciami invece uno di quei tuoi commenti capaci di gelarmi il sangue....esprimiti.
Qui ci sono due mondi che si devono incontrare il diritto di vivere una vita lavorativa che non ci consumi l'esistenza ed il bisogno di avere servizi H 24,,,come famo???
 
utente Aspirina_G

LellAffiatata
Eta': 48
Provincia': Roma
Citta': Monterotondo
Risposte: 523
[ Domenica, 16 Settembre 2018 22:30:11]
Ciao Zoe...benvenuta sul portale e saluti alla tua "frizzante" cittadina!!!.
ZoeJe Domenica, 16 Settembre 2018 risponde:
Io oggi non lavoro, ma potrei farlo, ho una mia attività...e chi ha una propria azienda, non stacca spesso!

Esatto,spesso si tende ad interpretare il lavoro autonomo come meno impegnativo di un lavoro dipendente,ma te sai che il titolare è il primo a correre ed ha all'attivo molti "straordinari".....
Poi penso sempre che se esiste un dipendente un operaio è perchè qualcuno ha investito creando un'azienda,sono due importanti metà della stessa mela con identica dignità ed è difficilissimo stabilire dove finiscono i diritti ed i doveri di ogniuno,ed il bene dell'attività stessa.


ZoeJe Domenica, 16 Settembre 2018 risponde:
La legislazione in merito, dovrebbe rendere (come sempre quando si parla di lavoro) più semplice ogni aspetto del campo in questione, assunzioni e diritti .

Si,davvero un tema delicato,forse ancora di più il tema dei licenziamenti.
Materia ostica dato che il problema del lavoro è l'eccesso di offerta a fronte di poca richiesta,quindi tanti "compromessi",festivi compresi,,,ti pare???
Grazie per la risposta al topic.
 
utente jamixa

LellaConvinta
Eta':
Provincia':
Citta':
Risposte: 603
[ Lunedi, 17 Settembre 2018 19:16:17]
Aspirina_G Domenica, 16 Settembre 2018 risponde:
H 24,,

Ma tu immagigina di visitatare un museo in piena nottette. Scusate se cacaglio, mi sto emozionando!

Veramente, per le chiusure e/o aperture di centri commerciali o letamai simili, non nutro il minimo interesse. Le mie idee hanno il veto e s'imbarazzano al sol pensiero. Namastè
 
utente libera83

LellAffiatata
Eta': 34
Provincia': Genova
Citta': Genova
Risposte: 312
[ Martedi, 18 Settembre 2018 00:09:09]
Cara Aspirina, non a caso domenica ero proprio al lavoro! In alcune professioni il lavoro nei festivi è d'obbligo anche perché certi ambienti non possono chiudere e quindi tocca a chi è sotto. Non ti nego che spesso il supermercato aperto alle 22 ha fatto di me una donna felice (soprattutto silenzioso e senza coda alle casse...che sogno). Altresì la mia parte free concorda sul fatto che la vita è unica e va goduta...eheh e detta cosi fa ridere pure me! Come si dice vivere e sorridere, il lavoro utile ci stà tutto il resto è un opinione.
Lavorare anche nei festivi dovrebbe comunque essere una scelta libera, mai imposta, niente ricatti, chi vuole fa straordinario e tale andrebbe pagato doppio io la penso cosi, senza nulla togliere a chi sceglie di non farlo. La vita dovrebbe sempre essere una scelta.....è un po' come volere le rose senza spine Eh poi che dire un bel fine settimana libero ogni tanto, magari per fare un salto in quel di Roma o in qualche spiaggia desolata....anche si Lib.
 
utente Lindabi

LellaPraticante
Eta': 46
Provincia': Roma
Citta': Roma
Risposte: 55
[ Martedi, 18 Settembre 2018 19:11:22]
Ciao a tutte, come sempre la nostra cara Aspirina G ci regala i suoi bei topic!! Ma davvero questo Paese si risolleverebbe con le aperture 7gg su 7? Casomai anche h24? O questo provocherebbe solo l'aumento della schiavitù legittimata in alcuni casi che chiamano lavoro? Il problema della nostra economia sono le aperture selvagge?? Personalmente lavoro abitualmente sabato e domenica in quanto ci sono esercizi aperti da sempre nei giorni festivi. Se fossi libera la domenica credo che l'unico posto dove non andrei è il centro commerciale. Questo paese dovrebbe rilanciare l'economia rilanciando la piccola impresa, aiutando a fare piccola impresa . Invece siamo solo schiacciati da grandi colossi internazionali. Merce tutta uguale ...arredi tutti uguali...ovunque. Tutta questa proposta sulle aperture domenicali a me fa paura perché mi sembra soltanto l'ennesimo modo per schiavizzare le persone. Anche perché se pagassero queste ore come 'straordinario' non converrebbe alle imprese. A Roma, di fatto, negozi di cinesi, frutterie indiane e supermercati sono aperti 7gg su 7 alcuni anche h 24 : chi lo sa in che termini non incorrano nella concorrenza sleale nei confronti degli altri piccoli esercizi comnercialsulla sulla stessa strada, boh !Bella questione spinosa, Aspirina.
Io comunque spero che i nostri governanti spremano meglio le meningi per trovare soluzioni migliori al problema lavoro e impresa in Italia .
Un saluto a tutte!
 
utente Aspirina_G

LellAffiatata
Eta': 48
Provincia': Roma
Citta': Monterotondo
Risposte: 523
[ Martedi, 18 Settembre 2018 22:12:22]
libera83 Martedi, 18 Settembre 2018 risponde:
Cara Aspirina

Ciao Lib,sto lavorando seriamente,(anche di domenica e festivi! ) sul sugo all'amatriciana !Per strapparti il titolo di "carissima" Aspirina..... ...accarezzo il sogno!!!.
libera83 Martedi, 18 Settembre 2018 risponde:
In alcune professioni il lavoro nei festivi è d'obbligo anche perché certi ambienti non possono chiudere e quindi tocca a chi è sotto.

Concordo con te,questo topic è nato pensando a tutte quelle categorie professionali che non possono esimersi ed anche a tutte/i coloro che iniziano una carriera sapendo che molti festivi della loro vita li passeranno lavorando.
Il dubbio mi sorge quando c'è un mero discorso economico-commerciale senza una reale necessità......
libera83 Martedi, 18 Settembre 2018 risponde:
Lavorare anche nei festivi dovrebbe comunque essere una scelta libera, mai imposta, niente ricatti, chi vuole fa straordinario e tale andrebbe pagato doppio io la penso cosi, senza nulla togliere a chi sceglie di non farlo. La vita dovrebbe sempre essere una scelta.....è un po' come volere le rose senza spine

Sarebbe bello fosse come scrivi,ma non è così,penso a tutte le commesse (e simili) che sotto natale non campano più tra turni folli e orari impossibili.
Le loro rose sono piene di spine....
Però,senza ipocrisia,quanto ci ha fatto piacere trovare un bar aperto di domenica mattina nella sperduta( e disabitata ), landa meneghina che ci ha ospitate???.
L'eterna lotta tra i diritti e le comodità......tra la dignità del lavoro ed il "solito" Dio denaro.

libera83 Martedi, 18 Settembre 2018 risponde:
Eh poi che dire un bel fine settimana libero ogni tanto, magari per fare un salto in quel di Roma

Roma caput mundi. Città dalle bellezze H24!!.
 
utente Aspirina_G

LellAffiatata
Eta': 48
Provincia': Roma
Citta': Monterotondo
Risposte: 523
[ Martedi, 18 Settembre 2018 22:50:15]
jamixa Lunedi, 17 Settembre 2018 risponde:
Ma tu immagigina di visitatare un museo in piena nottette. Scusate se cacaglio, mi sto emozionando! Veramente, per le chiusure e/o aperture di centri commerciali o letamai simili, non nutro il minimo interesse. Le mie idee hanno il veto e s'imbarazzano al sol pensiero.
jamixa Lunedi, 17 Settembre 2018 risponde:
Namastè

Namastè..... pure a te.
Ma togli il veto....dietro i "letamai" ci sono migliaia di famiglie che ci vivono,migliaia di ditte che vendono e pagando le tasse fanno girare il mondo,ci garantiscono sanità ed istruzione,ti imbarazza il sol pensiero?.
Fuori tema,,,,un'opera d'arte va vista con la luce del sole non quella di un neon.
Le peggiori mostre sono quelle male illuminate.
Poi se una va in un museo di notte alla ricerca della sensazione personale è un'altro discorso.
Jiamì, aprici un topic... e luce fu....
 
utente Aspirina_G

LellAffiatata
Eta': 48
Provincia': Roma
Citta': Monterotondo
Risposte: 523
[ Martedi, 18 Settembre 2018 23:20:47]
Ciao Linda!.
Lindabi Martedi, 18 Settembre 2018 risponde:
Bella questione spinosa, Aspirina.

E già....questa spinosa questione delle aperture festive nasconde in realtà un paese che cresce male ed in maniera impari...(nord,centro, sud)....vorremmo evolverci meglio ma....
Lindabi Martedi, 18 Settembre 2018 risponde:
Ma davvero questo Paese si risolleverebbe con le aperture 7gg su 7? Casomai anche h24? O questo provocherebbe solo l'aumento della schiavitù legittimata in alcuni casi che chiamano lavoro? Il problema della nostra economia sono le aperture selvagge??

E ancora...
Lindabi Martedi, 18 Settembre 2018 risponde:
Questo paese dovrebbe rilanciare l'economia rilanciando la piccola impresa, aiutando a fare piccola impresa . Invece siamo solo schiacciati da grandi colossi internazionali. Merce tutta uguale ...arredi tutti uguali...ovunque. Tutta questa proposta sulle aperture domenicali a me fa paura perché mi sembra soltanto l'ennesimo modo per schiavizzare le persone. Anche perché se pagassero queste ore come 'straordinario' non converrebbe alle imprese. A Roma, di fatto, negozi di cinesi, frutterie indiane e supermercati sono aperti 7gg su 7 alcuni anche h 24 : chi lo sa in che termini non incorrano nella concorrenza sleale nei confronti degli altri piccoli esercizi comnercialsulla sulla stessa strada, boh !

Grazie per questo intervento,hai centrato il problema.....aggiungo che,dramma nel dramma,la forza lavoro costa sempre meno ci sono persone che per bisogno accettano condizioni di ingaggio al limite della schiavitù,senza tutele ne diritti.
Forse il sistema Italia dovrebbe partire da qui.


Lindabi Martedi, 18 Settembre 2018 risponde:
Io comunque spero che i nostri governanti spremano meglio le meningi per trovare soluzioni migliori al problema lavoro e impresa in Italia .

Perchè hanno le meningi??!!
 

1

2





compleanni oggi
Debsard

INVIA AUGURI

Assistenza Servizi Portale


Assistenza servizi Tra Donne


Creazione siti web economici a Brescia
Hai bisogno di un sito internet professionale ed economico? Rivolgiti alla nostra web agency per richiedere un preventivo gratuito! Un nostro collaboratore ti seguira' passo dopo passo per la creazione del tuo sito web personalizzato.