Vorrei cambiare vita ma ho perso lo scontrino



Per partecipare devi loggarti
Vorrei cambiare vita ma ho perso lo scontrino
utente Talullah

LellaPraticante
Eta': 38
Provincia': Brindisi
Citta':
Risposte: 128
[ Mercoledi, 22 Gennaio 2014 09:56:09]
Parafrasando una frase di Guzzanti,spesso mi trovo a fantasticare sulla possibilit di buttarmi alle spalle ci che stato fin ora della mia vita e darmi una nuova opportunit. Ovviamente quando aleggiano questi pensieri,di conseguenza arrivano prepotenti anche i dubbi.
Secondo voi c' un'et fino alla quale "concesso" rischiare
Voler girare pagina sano egoismo o solo lo sconvolgere le vite di chi si ha accanto
Meglio restare nel monotono ma sicuro torpore cos familiare -- continua --
utente Talullah

LellaPraticante
Eta': 38
Provincia': Brindisi
Citta':
Risposte: 128
[ Mercoledi, 22 Gennaio 2014 10:03:41]
di tutti i giorni o buttarsi nella ricerca della felicit??
Si dice che col senno di poi son piene le fosse..
Ecco,non vorrei ritrovarmi alla mia "et?" con l'ennesimo pugno di mosche da aggiungere alla collezione.
 
utente soldemar

LellaConvinta
Eta': 49
Provincia': Roma
Citta': Roma
Risposte: 724
[ Mercoledi, 22 Gennaio 2014 11:29:37]
A mia iponione il rischio di poter essee felici si deve correre fino all'ultimo giorno della esistenza. Per?, non pu? essere un'azione da kamikaze. Valutare il quotidiano rapportandolo alla quanti? di rischio ? un obbligo per se stessi e poi, per le altre persone con cui si condivide la esistenza. Tentare un cambiamento si deve al valore della stessa vita se non ? quella desiderata e voluta. Non ? evitando ipotetiche sofferenze altrui che si risolve il problema e poi, sicura che non provino altre emozioni negative proprio per questa monotopia? Osare per quanto possibile dovrebbe essere una regola di vit? per raggiungere le proprie aspettative ed il principio dovrebbe essere trasmesso. Questo ovviamente in relazione ai miei convincimenti.
 
utente luce70

LellaFedele
Eta': 44
Provincia':
Citta':
Risposte: 161
[ Mercoledi, 22 Gennaio 2014 15:07:07]
Non esiste un et? per decidere di cambiare la propria vita,esiste il momento giusto dove si ? veramente convinte di voler cambiare.Non ? egoismo ma semplicemente la necessita di trovare la giusta dimensione,anche a discapito di chi ci ? accanto.Tutto sta nel essere davvero convinti.
 
utente tokugawaona

LellaPraticante
Eta': 48
Provincia': Genova
Citta': Genova
Risposte: 113
[ Mercoledi, 22 Gennaio 2014 15:36:07]
sono dell'idea che ogni momento ? buono per il cambiamento...valutando sia i pro che i contro ,avendo solo attenzione di non ferire le persone o quanto meno creando il minimo danno...ialtrimenti i sensi di colpa possono darci il tormento
 
utente Mafaldanadi

LellaPraticante
Eta': 40
Provincia': Torino
Citta': Torino
Risposte: 59
[ Mercoledi, 22 Gennaio 2014 15:48:24]
ciao, io credo che esista un momento in cui, da sole si arriva al proprio cambiamento e inevitabile. Non esiste un et?, esiste una esigenza, e arriva quando il tempo e maturo, sopprimerla con i sensi di colpa e con le paure non aiuta a capire realmente dove vogliamo andare. Girare pagina in parte ? un atto egoistico e inevitabilmente travolge le persone che fino a quel momento hanno percorso la strada insieme a noi. Detto questo per?, voglio terminare con una citazione di Alice in Wonderland " La scelta ? solo tua, non si vive per accontentare gli altri". buona vita!
 
utente cuochina79

LellApprendista
Eta': 39
Provincia': Varese
Citta': Saltrio
Risposte: 17
[ Mercoledi, 22 Gennaio 2014 16:09:28]
A prescindere dalle situazioni in cui una persona si trova, non esiste un et? fino alla quale ? "concesso" rischiare, specialmente se si tratta della tua felicit?... voler girare pagina non ? egoismo, ma voglia di chiudere col passato che non ci appartiene piu... ogni cambiamento porta con s? turbamenti e sconvolgimenti e anche prese di responsabilit? per cio' che si reca agli altri, se le persone che hai attorno ci tengono davvero a te prima o poi ti comprenderanno e ti lasceranno andare per la tua strada... ci vuole coraggio, non ? da e per tutti lasciare "il tranquillo torpore tanto famigliare..." valuta bene i pro e i contro prova a immaginarti tra 10 anni in entrambe le situazioni...
 
utente Talullah

LellaPraticante
Eta': 38
Provincia': Brindisi
Citta':
Risposte: 128
[ Mercoledi, 22 Gennaio 2014 17:14:55]
Grazie mille ragazze per i vostri commenti
Tutto ancora ? pura teoria,al momento della pratica spero di essere in grado di valutare la situazione sia col cuore che con la mente
 
utente anna1965

LellaPraticante
Eta': 52
Provincia': Frosinone
Citta': Anagni
Risposte: 137
[ Mercoledi, 22 Gennaio 2014 17:44:38]
ciao.
Questo comflitto mi ? capitato due anni fa alla splendida et? di 46 anni.
e sinceramente c? poco da farsi domande, quando senti violentemente di essere nel posto sbagliato oramai al momento sbagliato.
conti solo tu, le emozioni che immagini ancora di provare, i sogni che speri ancora di realizzarel
e quella bella bel rifugio dorato dove sei stata fino al allora ti sembra solo una triste prigione dove non speri di finire i tuoi giorni.

e siccome che io penso che se non hai assassinato uno dei dodici apostoli l'ergastolo non ti dovrebbe toccare, allora c? ancora tempo per te e per i toi desideri.......sano egoismo credo si chiami........oppure sopravvivenza .......vedi tu.......

Arriva un punto che siamo soli davanti alle nostre scelte, e gli altri non ci aiuteranno a capire la strada piu giusta, perche non sono noi.
Se sarai una donna felice farai felice chi ? intorno a te. se sei triste e spenta non potrai fare luce a nessuno.
e la prima al buio sarai tu.........

questo il mio percorso e il mio ragionamento.....e il coraggio di cambiare che ho trovato lo auguro a tutte quelle che vivono dubbi e paure.

quindi per rispondere al tuo amletico quesito non ? mai troppo tardi per la ricerca della felicit?...........

chi ti ama capir?.......chi ama perdona prima o poi...................... ciao
 
utente Talullah

LellaPraticante
Eta': 38
Provincia': Brindisi
Citta':
Risposte: 128
[ Mercoledi, 22 Gennaio 2014 18:15:46]
anna1965 Mercoledi, 22 Gennaio 2014 risponde:Se sarai una donna felice farai felice chi ? intorno a te. se sei triste e spenta non potrai fare luce a nessuno. e la prima al buio sarai tu..


Che dire Anna,grazie mille per cio che hai scritto! Soprattutto per questo pensiero che ho evidenziato,? la pura verit?!
Grazie ancora
 
utente Vitas

LellaFedele
Eta': 39
Provincia':
Citta':
Risposte: 161
[ Mercoledi, 22 Gennaio 2014 22:11:23]
anna1965 Mercoledi, 22 Gennaio 2014 risponde:se non hai assassinato uno dei dodici apostoli l'ergastolo non ti dovrebbe toccare,


Grande anna1965!!
La vita ? breve, e mai sentirsi in colpa se tentiamo di viverla per quello che sentiamo dentro.
E' naturale che non ci sia facile rimettere tutto in discussione, ma credo che dal momento in cui cominciamo a pensarci, il cambiamento sia gi? in atto e col tempo prendere una decisione non sara piu un passo da compiere ma un evento naturale, quasi un'impellenza irrinunciabile direi, se ti vuoi un po' di bene! un abbraccio Talullah
 

1

2

3





Assistenza Servizi Portale

Assistenza servizi Tra Donne

Assistenza

Creazione siti web economici a Brescia
Hai bisogno di un sito internet professionale ed economico? Rivolgiti alla nostra web agency per richiedere un preventivo gratuito! Un nostro collaboratore ti seguira' passo dopo passo per la creazione del tuo sito web personalizzato.


pinterest
Pinterest Tra Donne