Questo mondo



Per partecipare devi loggarti
Questo mondo
utente dalufa

LellAffiatata
Eta': 40
Provincia': Lecco
Citta': Lecco
Risposte: 379
[ Venerdi, 8 Febbraio 2013 10:58:59]
Mi rattrista molto questo mondo. Un mondo, fondamentalmente basato sull'ipocrisia.
Su tutti i giornali, in tutti i programmi televisivi, continuo a sentire notizie di coppie gay che LOTTANO per il loro diritto alla famiglia.
Sacrosanto diritto alla famiglia!
Sento donne, che, lacrime agli occhi, dicono: "la mia famiglia ha accettato la mia sessualit nonostante tutto".
.........
utente dalufa

LellAffiatata
Eta': 40
Provincia': Lecco
Citta': Lecco
Risposte: 379
[ Venerdi, 8 Febbraio 2013 11:01:46]
...Si, perche ci sono famiglie con cui non puoi nemmeno toccare l'argomento, perche altrimenti ti cacciano di casa, perche altrimenti "non ti riconosco piu come mio figlio/a".
Abbiamo politici con 18 amanti, 32 concubine, che fanno festini privati, che, di nascosto, hanno rapporti con trans.
Intervistati parlano dei gay come un cancro da sconfiggere.
Abbiamo la chiesa.
Vogliamo parlare della chiesa?
Gente meravigliosa, che difende i suoi apostoli pedofili o difende i violentatori, perche ? la donna che induce in tentazione!
Bagnasco dice che siamo sull'orlo di un baratro...si caro Bagnasco, un baratro sociale che avete creato voi bigotti e ipocriti !!!
 
utente dalufa

LellAffiatata
Eta': 40
Provincia': Lecco
Citta': Lecco
Risposte: 379
[ Venerdi, 8 Febbraio 2013 18:00:20]
stefy66 Venerdi, 8 Febbraio 2013 risponde:dovrebbe iniziare da loro , dalle loro menti.


Cara Stefy, sono d'accordo con tutto quello che hai scritto, tranne questa ultima frase.
Mi spiego meglio:
Tu mi conosci, sai quanto io sia pagliaccia o comunque incline alla goliardia, un paio di settimane fa mi ? capitato di scrivere in messaggeria privata ad una ragazza del forum, la quale aveva guardato piu volte il mio profilo.
Lei diceva di volere amicizia, quindi mi sono fatta avanti come tale, raccontandole un p? di me, della mia storia con Lonely, del mio vissuto.
Insomma, per farla breve, ad un certo punto mi chiede "non ho mai capito voi mamme lelle...ad un certo punto della vostra vita DECIDETE che preferite la compagnia di una donna rispetto a quella di un uomo ! Preferirei non avere piu contatti con te"
Stupore sul mio volto...cosa avrei deciso io ?? E, non vuole contatti?? O Santa Patata, sono contagiosa?
Temo, quindi, che il cambiamento da fare sia a piu largo raggio di quanto pensiamo..anche noi, che predichiamo uguaglianza per tutti, incappiamo a volte nell'errore di giudicare le nostre stesse sorelle.

Cara Stefy, sto diventando troppo polemica in un solo topic, meglio che chiuda qui, ti abbraccio forte
 
utente Pandora

SuperLella
Eta': 42
Provincia': Milano
Citta': Milano
Risposte: 2.918
[ Venerdi, 8 Febbraio 2013 22:01:31]
dalufa Venerdi, 8 Febbraio 2013 risponde: "non ho mai capito voi mamme lelle...ad un certo punto della vostra vita DECIDETE che preferite la compagnia di una donna rispetto a quella di un uomo ! Preferirei non avere piu contatti con te"




Tutto sommato, amante mia, se ci pensi, ? da ringraziare. Ci ricorda che appartenere allo stesso "mondo" non significa proprio nulla e che la discriminazione nasce spesso proprio tra le file della propria "squadra".

Quanto al resto del mondo... Si b?, ? pietoso. Ma son dell'idea che finch? esister? anche un solo essere umano in grado di distinguersi dalla massa ipocrita... Direi che vale la pena resistere e tentare di cambiare cio che non funziona, partendo dal molto piccolo.

Un abbraccio, cara.
 
utente dalufa

LellAffiatata
Eta': 40
Provincia': Lecco
Citta': Lecco
Risposte: 379
[ Venerdi, 8 Febbraio 2013 22:22:11]
Pandora Venerdi, 8 Febbraio 2013 risponde:Tutto sommato, amante mia, se ci pensi, ? da ringraziare


Dolceamantemia,
Io avrei voluto ringraziarla, ma lei non voleva avere piu contatti con me..quindi....
Eppure non emano cattivi odori (soprattutto via web)
 
utente Bluevelvet

LellaConvinta
Eta':
Provincia': Milano
Citta':
Risposte: 603
[ Venerdi, 8 Febbraio 2013 23:26:33]
Ciao carissima,
non entrer? di proposito in polemiche trite e ritrite, mi limier? solamente a ricordare che ancor oggi la semplice convivenza di copia etero, lascia ancora l'amaro in bocca a parecchi genitori, e da qui a dire che abbiamo, come popolo, culturalmente, una mentalit? un TANTINO ristretta.
La cosa piu assurda ? che questo atteggiamento non ? conseguenza di una vera e propria convinzione, perche nella maggior parte dei casi quando riguarda i propri figli si riesce a scusare un po' tutto
no! Riguarda il pensiero altrui, il giudizio degli altri che diventa predominante rispetto a qualsiasi logica di tolleranza, anche se non c'? nulla da tollerare!
Diventa un po' come la violenza di gruppo, di quei bravi ragazzi, che se presi uno per uno non si sognerebbero mai di fare del male nemmeno ad una mosca, ma nel gruppo il pensiero diventa unico, a senso unico fino ad inibire qualunque forma di ragionamento personale.
E allora cosa manca?
Io credo il rispetto, di cio che al mondo ? unico ed irripetibile, ogni essere unamo, con le proprie caratteristiche, per quello che ?.
Nessuno standard, nessun riferimento a una normalit?, come adesione a modelli comuni, non esiste nessun modello, da seguire, tutti simili e diversi, da apprezzare proprio per questo.
Credo comunque che prima di arrivare a questo tipo di apprezzamento, dovranno passare altre generazioni.
Noi oggi possiamo costruire queste fondamenta attraverso i nostri figli, insegnandogli ad amare le varieta umane, perche in fondo il genere umano ? come un albero con tanti rami, abbiamo le stesse radici, un unico tronco, ma i rami anche il piu piccolo ? diverso dall'altro, ma l'albero non si preoccupa ne' si duole per questo, anzi, sono tutti indispensabili, perche fanno parte di un unico sistema.
 
utente mshad

LellaFedele
Eta': 23
Provincia': Roma
Citta': Roma
Risposte: 279
[ Sabato, 9 Febbraio 2013 00:01:39]
dalufa Venerdi, 8 Febbraio 2013 risponde:Abbiamo politici con 18 amanti, 32 concubine, che fanno festini privati, che, di nascosto, hanno rapporti con trans.

Sai qual'? la cosa peggiore? Che ci sia gente che crede che quella sia la normalit
 

1





Assistenza Servizi Portale

Assistenza servizi Tra Donne

Assistenza

Creazione siti web economici a Brescia
Hai bisogno di un sito internet professionale ed economico? Rivolgiti alla nostra web agency per richiedere un preventivo gratuito! Un nostro collaboratore ti seguira' passo dopo passo per la creazione del tuo sito web personalizzato.


pinterest
Pinterest Tra Donne