Quale modo scegliereste



Per partecipare devi loggarti
Quale modo scegliereste
utente mollflanders

LellAffiatata
Eta':
Provincia': Cagliari
Citta': Cagliari
Risposte: 340
[ Domenica, 20 Novembre 2011 15:35:16]
"l'inferno dei vivventi non e' qualcosa che sara' se ce n'e' uno, e' quello che e' gia' qui, l'inferno che abitiamo tutti i giorni, che formiamo stando insieme. Due modi ci sono per non soffrirne. Il primo riesce facile a molti:accettare l'inferno e diventarne parte fino al punto di non vederlo piu'. Il secondo e' rischioso ed esige attenzione e apprendimento continui: cercare e saper riconoscere chi e cose, in mezzo all'inferno, non e' inferno e farlo durare e dargli spazio"
Italo Calvino
utente Maude

Lelle
Eta':
Provincia':
Citta':
Risposte: 1
[ Domenica, 20 Novembre 2011 18:18:54]
la seconda che hai detto!
 
utente Frannie

LellaConvinta
Eta': 38
Provincia': Roma
Citta': Roma
Risposte: 777
[ Domenica, 20 Novembre 2011 19:23:05]
Il secondo
 
utente scrittosulcorpo

LellApprendista
Eta': 39
Provincia': Roma
Citta': Roma
Risposte: 17
[ Domenica, 20 Novembre 2011 20:57:08]
Il secondo.
 
utente mollflanders

LellAffiatata
Eta':
Provincia': Cagliari
Citta': Cagliari
Risposte: 340
[ Domenica, 20 Novembre 2011 20:58:08]
Waw pero' ragazze...!!!siete grandi l'ho detto che su questo forum c'? gente intelligente...non c'? nessuno che prenderebbe la strada piu semplice???cosi per "battibeccare" un po'...
 
utente violette

UltraLella
Eta': 28
Provincia': Milano
Citta': Milano
Risposte: 1.265
[ Domenica, 20 Novembre 2011 21:10:11]
ma..come diceva Aristotele "la virt? sta nel mezzo", no?
Penso di stare nel mezzo...alti e bassi..a volte il primo, a volte il secondo.
Poi vab?, sono una persona positiva quindi tenterei comunque sempre la seconda modalit? ma ci vuole davvero tanta tanta (ma tanta ) costanza , manutenzione e determinazione.
Un applauso a chi ci riesce sul serio 24 ore su 24
 
utente kabuki

LellApprendista
Eta':
Provincia': Milano
Citta': Milano
Risposte: 38
[ Domenica, 20 Novembre 2011 21:46:14]
...io mi impegno ogni giorno per discernere in mezzo all'inferno, quello esterno e quello interiore. Siamo esseri molto imperfetti ma assolutamente negli intenti e con tutta la determinazione possibile...il secondo modo per un mondo meno infernale
 
utente Pandora

SuperLella
Eta': 42
Provincia': Milano
Citta': Milano
Risposte: 2.918
[ Domenica, 20 Novembre 2011 22:16:49]
Ma non credo si possa generalizzare. L'inferno... cos'?? E di quale inferno parliamo?
Il proprio? Quello del mondo in cui esistiamo?

Non so, si rischia, temo, di semplificare troppo il tutto e di giudicare chi intraprende, rassegnato, la prima strada.

Che poi... raramente l'essere umano si rassegna del tutto. E' una questione atavica. Si tende sempre a sperare, ad aggrapparsi a qualcosa, a voler vedere nel buio anche una piccola luce.
E' vero, ci sono esseri umani che si lasciano andare, si lasciano vivere. Perdono ogni forza, ogni desiderio di lotta, di riscatto.

Ma non credo che questa scelta sia una scelta piu facile. A volte ? l'unica scelta.
Ho visto madri sacrificare tutto, schiacciate da mariti ignobili, e figli pretenziosi, e loro, un tempo lucenti, diventare ombre di se stesse. E alla domanda: perche? Alzavano le spalle e spiegavano che cosi facendo nessuno si era perso.

E bisognerebbe passare nell'inferno personale di ognuno di noi prima di asserire che una strada sia piu facile dell'altra.

Quel che ? certo, per quanto mi riguarda, ? che io non getto la spugna. Vivo il mio inferno personale e vedo l'inferno del mondo che mi circonda e faccio tutto quel che posso perche cambi.
E' piu facile, senza dubbio, intervenire su quello esterno.
Il proprio inferno ? una battaglia piu complessa. Spesso con il passato, spesso con le proprie paure, spesso con i sensi di colpa. Spesso con fantasmi di se stessi che non se ne vanno. Sempre inferno ?.
Ma sicuramente non mollo il colpo.

Arrivo dove riesco e finch? riesco cerco di seguire il secondo cammino.
Non senza cadere, non senza fallire. L'importante ? rialzarsi e ricominciare.
 
utente Barbara_BB

LellApprendista
Eta':
Provincia': Roma
Citta': Roma
Risposte: 20
[ Martedi, 22 Novembre 2011 08:18:43]
Io ho scelto la seconda, ma ogni tanto ci si fa male (diciamo spesso, per? ci sono anche cose e persone che compensano piu che sufficientemente tutto il male )
 

1




compleanni oggi
Rita555

INVIA AUGURI

Assistenza Servizi Portale

Assistenza servizi Tra Donne

Assistenza

Creazione siti web economici a Brescia
Hai bisogno di un sito internet professionale ed economico? Rivolgiti alla nostra web agency per richiedere un preventivo gratuito! Un nostro collaboratore ti seguira' passo dopo passo per la creazione del tuo sito web personalizzato.


pinterest
Pinterest Tra Donne