Inizio o fine



Per partecipare devi loggarti
Inizio o fine
utente ragazza72

LellAffiatata
Eta': 45
Provincia': Milano
Citta': Milano
Risposte: 500
[ Domenica, 22 Maggio 2016 21:20:44]
Tutto ha un inizio, tutto una fine: un lavoro, un viaggio, una storia..
Ma cosa resta in voi emozionalmente pi forte (emozioni positive o negative): resta maggiormente ogni inizio che avete vissuto o ogni fine..
utente fugainnevi

LellApprendista
Eta':
Provincia': Livorno
Citta':
Risposte: 22
[ Lunedi, 23 Maggio 2016 00:07:08]
 
utente fugainnevi

LellApprendista
Eta':
Provincia': Livorno
Citta':
Risposte: 22
[ Lunedi, 23 Maggio 2016 00:13:16]
...una lunga devastante agonia che ha superato tutto il bello vissuto in otto anni di convivenza. Mi rimane, dopo 4 anni dal "GRAN" finale solo un effetto vomito e vuoto che il male molto piu forte del bene di una storia, riesce ancora a provocare.Il male resiste e colpisce ? sfinisce
 
utente Sasha75

LellaConvinta
Eta': 41
Provincia':
Citta':
Risposte: 585
[ Lunedi, 23 Maggio 2016 10:40:28]
Resta tutto ma a sprazzi...come l'umore: talvolta l'inizio e le emozioni positive, altre (forse proprio in base all'umore) la fine con tutta la portata di amarezza e pessimismo. Quello che per? con molta probabilit? mi ha forgiata e reso 'diversa' nel tempo o meglio che ha tirato fuori gli aspetti piu rudimentali costringendoli ad adeguarsi, sono senz'altro stati i finali.
 
utente libera83

LellAffiatata
Eta': 36
Provincia': Genova
Citta': Genova
Risposte: 343
[ Lunedi, 23 Maggio 2016 17:10:54]
"Nada es para siempre" per definizione cio che ? terreno, non ? eterno. I ricordi giochi della mente, forse si, emozionanti, eccitanti, commoventi...quasi difficili da spiegare a parole. Tra l'inizio e la fine tante scelte, qualcosa per cui vale la pena lottare, il dolce e l'amaro. Osservo in cerchio dove non tutto finisce, certe cose fanno solo un giro in largo e poi ritornano. Non trovai emozione ne da un inizio ne da una fine.... ma da tutto cio che atteso sta li solo qualche metro da noi. Il finale.....riuscire a separare il sogno dalla persona reale, emotivamente forte si ma anche dannatamente liberatorio.
 
utente slashroot

LellaPraticante
Eta':
Provincia': Milano
Citta': Milano
Risposte: 93
[ Lunedi, 23 Maggio 2016 19:39:58]
Per quanto mi concerne, rimane il viaggio... non la partenza, non il ritorno: il viaggio, il percorso, i passi sui ciottoli, tutto quanto ha attirato i miei sensi, e le stesse sensazioni provate...

Nel caso di una relazione, per me, dipende da come si ? conclusa e quanto profondamente l'ho vissuta. In generale, quando l'epilogo ? recente, sovrasta ogni altra emozione o ricordo... ma poi il tempo stempera - passami l'assonanza - edulcora l'amarezza della fine, allenta la morsa rabbiosa del dolore... e cominciano ad emergere frammenti di storia come immagini strappate dal tuo bagaglio a mano, e magari guardandole ti sorprendi a sorridere...

E' un po' come per i dolori del parto: se la psiche non li rimuovesse, nessuna donna partorirebbe una seconda volta!
Le dinamiche di un'ottimista recidiva sono darwiniane ed orienatate alla sopravvivenza anche quando portano a schiantarti ancora una volta!
 

1




compleanni oggi
Pabla80mo

INVIA AUGURI

Assistenza Servizi Portale

Assistenza servizi Tra Donne

Assistenza

Creazione siti web economici a Brescia
Hai bisogno di un sito internet professionale ed economico? Rivolgiti alla nostra web agency per richiedere un preventivo gratuito! Un nostro collaboratore ti seguira' passo dopo passo per la creazione del tuo sito web personalizzato.


pinterest
Pinterest Tra Donne