amo una donna sposata



Per partecipare devi loggarti
amo una donna sposata
utente exist

Lelle
Eta': 47
Provincia': Ravenna
Citta': Ravenna
Risposte: 5
[ Domenica, 6 Aprile 2014 01:51:18]
sono tre anni che amo una donna sposata, vorrei lasciar perdere tutto e vorrei non aver mai iniziato questa storia, ma l'amo da morire e so che lei non lascer mai suo marito per tanti motivi, ma non perch l'ama.
ci sono delle volte che vorrei che lui sparisse cosi da vivere felice con lei

qualcuna di voi sta vivendo la mia stessa storia
utente Idgy73

LellApprendista
Eta': 41
Provincia': Bologna
Citta':
Risposte: 39
[ Domenica, 6 Aprile 2014 02:14:36]
Ciao, dalle tue parole si capisce quanto tu sia combattuta tra pensare di restare ancora con lei o mollare tutto e rifarti una vita. Se dopo 3 anni sei consapevole che la situazione non cambier? e che allo stesso tempo non sei serena perche da quello che scrivi, si capisce come tu voglia di piu prova a chiederti fino a dove sei disposta ad arrivare. Quando ci arriverai smetterai di farti domande e sceglierai.
Io mi sono innamorata di una donna sposata, all'epoca lo ero anche io, per? seppur con tempi diversi una scelta l'abbiamo fatta. Ognuno ha il suo percorso, devi capire qual'? il tuo. Buona fortuna.
 
utente exist

Lelle
Eta': 47
Provincia': Ravenna
Citta': Ravenna
Risposte: 5
[ Domenica, 6 Aprile 2014 02:29:45]
A volte si sono combattuta, ? che io conosco il suo cuore so cosa ce dentro e so quanto soffre nello stare con lui, tra noi ce un legame forte, e lasciarla, morirei, e farei cadere di nuovo lei in quel buco nero da dove lo tirata fuori.
Anche io ero sposata ma non ho esitato solo un secondo nello scegliere chi amare, ma non tutti siamo cosi, io spero sempre che un giorno tiri fuori il suo coraggio.
Io non no mai amato nessuno come amo lei, ? dentro me, so che qualsiasi cosa succeder? nel tempo, il mio cuore sara sempre suo, non so spiegarti il perche ma me lo sento dentro.
E' come aver aperto il libro del tuo destino, e ora lo stai leggendo.
Io non ho mai conosciuto nessuna con la mia stessa situazione e mi piacerebbe confrontarmi.
Le tue parole sono molto sagge e ho apprezzato la tua sincerit
 
utente anna1965

LellaPraticante
Eta': 52
Provincia': Frosinone
Citta': Anagni
Risposte: 137
[ Domenica, 6 Aprile 2014 07:46:51]
domanda per exist......ma sei entrata nottetempo in casa mia e mi hai rubato il diario.....? presente. mi hai chiamato .....eccomi.....

viviamo la stessa, identica, sputata situazione.
hai usato esattamente le parole che porto nel cuore e nella testa.
ero sposata da 24 anni , due figli grandi , matrimonio ultra traballante.
vedo lei, e bum, capisco che salta tutto, convinzioni, certezze, e capisco che c'? un altra anna che ? pronta ad uscire, felice di fare un gran casino e pronta ad incendiare la sua vita precedente per lei.
detto fatto. pensavo per lei fosse lo stesso....pareva per? non proprio.
lei convive da dieci anni, ama ? la stessa donna da 16, ? convinta di non poter lasciare le sue di convinzioni e le sue sicurezze....
e son due anni circa che io mi scervello per capire come fa a non trovare il coraggio di esser felice, quando una luce, una speranza di una vita nuova e piu serena ti illumina il cammino.
dice di non esser piu innamorata, dice di starci male, ma ci st?.......
e saltella un po' di qua , un po' di l?......ma pare le serviamo tutte e due.
a cosa non so, oltre a stare perennemente combattuta, e tirata da ogni lato, come ? giusto che sia, quando si sogna e si spera.

e io che la amo da schiattare, che la porto dentro profondamente, che so che non ne uscir? piu da questo cuore, che volevo davvero darle la bellezza di un amore sincero puro e finalmente bello da vivere.
io che non la posso vedere e immaginare in quel casino dove vive, ma che lei non sa lasciare per mille suoi motivi.
io che non amer? mai piu cosi , che la porto dentro me , che la sento come fosse me, che ha tirato fuori di me cose che non sapevo possedere, che con lei posso fare cose che non sapevo di poter fare.

e son combattuta, non la vorrei lasciare mai, ma so di non poter vivere come lei mi impone, senza coraggio, senza saper scegliere.
io ho scelto lei, lo farei altre mille volte, ho vissuto amore passione ed emozioni bellissime. ma anche tante lacrime , delusioni, patimenti.
ma nella vita, per onesta e dignit?, bisogna aver coraggio, ed avere un sogno e magari degli obiettivi.
io li ho, hanno il suo nome. lei non so.......

ora siam lontane, da pochi gg, a riflettere se siam capaci veramente di stare senza noi insieme....per me una prova difficile, da me voluta, fortemente.
io la voglio tutta intera, voglio qualcosa che sia solo mio, e sapere che qualcuna mi considera solo sua. senza multipropriet? .
questa ? la mia storia, vissuta e vera, dove amore e ragione si combattono valorosamente......dove per ora non ci sono vincitori.....
ma io sono un tipo tosto, ed ottimista....
 
utente Pandora

SuperLella
Eta': 42
Provincia': Milano
Citta': Milano
Risposte: 2.918
[ Domenica, 6 Aprile 2014 18:32:48]


Non le comprendo queste cose.
Con cosi tante donne lesbiche sole solette, che si disperano perche non trovano l'anima gemella, finite sempre per innamorarvi di donne sposate?

Mi sembra puro masochismo.
Tu speri che lui sparisca, ma quel povero cristo sa di esser cornuto? Sa che lei ti vede e non vuol mollare per altri motivi, tranne l'amore?

O vive allo scuro di tutto e si crede in una favoletta alla Mulino Bianco?

Prima di desiderare la sua scomparsa, bisognerebbe chiedere alla signora in questione di mettere nero su bianco la faccenda. Poi magari sara lui a decidere, no?
Se buttarla fuori a calci nel didietro o che altro.

Di contro, tu dovresti proprio tagliar la corda.
Se gi? sai che tanto lei non si schioda da l? e tu vuoi che lo faccia per averla - giusto o sbagliato che sia - solo tua, che rimane a fare?

L'amore per gli altri non dovrebbe prescindere dall'amore per se stessi.

Consiglio disinteressato: chiudi tu, disperati, soffri, quel che ti pare, ma chiudi.

Perche sapevi fin dall'inizio come sarebbe stato... E quindi o ti sta bene che lei viva la sua doppia vita, o, se ti fa male, devi tagliare la corda.

Non difficile.
A
oppure
B.

In bocca al lupo comunque.
 
utente Agatha

LellaPraticante
Eta': 45
Provincia': Bologna
Citta': Bologna
Risposte: 148
[ Domenica, 6 Aprile 2014 19:28:13]
Pandora Domenica, 6 Aprile 2014 risponde:Mi sembra puro masochismo. Tu speri che lui sparisca, ma quel povero cristo sa di esser cornuto? Sa che lei ti vede e non vuol mollare per altri motivi, tranne l'amore? O vive allo scuro di tutto e si crede in una favoletta alla Mulino Bianco? Prima di desiderare la sua scomparsa, bisognerebbe chiedere alla signora in questione di mettere nero su bianco la faccenda. Poi magari sara lui a decidere, no? Se buttarla fuori a calci nel didietro o che altro. Di contro, tu dovresti proprio tagliar la corda.
quoto, quoto, quoto!!! Grande Pandora! Non riuscivo a capirti all'inizio, ma ora credo che il tuo sia un cinismo estremamente intelligente e sano!
Exist rifletti su le Parole di Pandora.......con donne etero (?) e sposate solo per sesso sfrenato, mai per amore! Altrimenti bisognerebbe interrogarsi sui motivi del proprio volersi male e correre velocemente ai ripari!!!
 
utente EraOra

LellaPraticante
Eta': 42
Provincia': Milano
Citta': Milano
Risposte: 55
[ Domenica, 6 Aprile 2014 20:59:45]
Io credo che non sia giusto far dipendere la nostra felicit? da scelte e decisioni altrui.

Subordinare il nostro benessere al fatto che lei decida di lasciare il marito o la compagna perche ? cio che NOI desideriamo, cio che NOI pensiamo possa rendere migliore la nostra relazione, indipendentemente da quello che l?altra persona sta provando e vivendo, secondo me ? sbagliato. E a lungo andare finisce per avere ripercussioni negative anche sul rapporto di coppia.

Ciascuno fa le proprie scelte SE e quando ? pronto e preparato ad affrontare le conseguenze. Non ? giusto forzare o accelerare le decisioni, soprattutto quando si determinano stravolgimenti di vita. Il cambiamento spaventa, sottopone a dubbi e paure, richiede scelte coraggiose e a volte drastiche: le sicurezze consolidate vacillano sotto il peso di una rivoluzione nelle abitudini e diventa necessario far appello a tutte le proprie energie per affrontare il momento di svolta.

Insomma, condivido quello che ? stato detto in interventi precedenti: la scelta spetta a te, devi essere tu a decidere se continuare a stare con lei (a prescindere), non aspettandoti piu di quello che adesso pu? offrirti, oppure allontanarti dalla persona che ami perche non riesci a viverti serenamente questa relazione!!

Buona fortuna!!
 
utente BloodyMedea

LellAffiatata
Eta': 35
Provincia': Torino
Citta':
Risposte: 547
[ Domenica, 6 Aprile 2014 22:01:01]
Forse sto perdendo il punto della cosa....

va bene essere contrarie a fare le amanti (concordo pienamente) ma in questo forum ci sono tante madri di famiglia o donne sposate che si scoprono omosessuali e scelgono di vivere una vita parallela...anzi vivono due mezze vite: una in famiglia e l'altra con l'amata o presunta tale. Da cio che ho letto sembrerebbe che le "altre" donne stiano facendo la cosa sbagliata, o meglio, le amanti omosessuali stiano agendo male ma secondo me ? l'esatto opposto.

Siamo tutte artefici del nostro percorso umano e quindi come si pu? biasimare un'amante innamorata di una donna che tiene i piedi in due scarpe (strettine anche)?
 
utente tokugawaona

LellaPraticante
Eta': 48
Provincia': Genova
Citta': Genova
Risposte: 113
[ Domenica, 6 Aprile 2014 22:44:13]
Ciao.? evidente che questa situazione ti fa vivere molto male....Ti posso capire,io per diversi anni ho avuto una compagna che non sopportava la sua condizione di lesbica e si ostinava e ancor oggi continua a viverla di nascosto,posso garantire che con molta pazienza ho provato a seguire i suoi tempi sperando che Lei prenda una decisione...cosi ..non ? stato...sempre in agitazione temendo un gesto azzardato,sempre contenute in pubblico,evitando qualunque situazione che potesse tradirci....cosi la vita ? solo un'inferno e anche se fa molto male,? meglio la separazione,,,Ti amo ,quindi ti lascio ,perche la tua rivale sei tu e la negazione di quello che sei realmente....arriva un punto che devi decidere....stare male con Lei o stare ugualmente male senza di Lei....meglio tagliare...e se la vita ti dara un'altra chance...crearti un nuovo nido...Ciao
 
utente exist

Lelle
Eta': 47
Provincia': Ravenna
Citta': Ravenna
Risposte: 5
[ Domenica, 6 Aprile 2014 23:32:39]
Ragazze avete dato tutti ottimi punti di vista e ottime ragioni, tutto quello che avete detto ? la pura verit?.
Io amo la vita in modo feroce, e amo in modo molto passionale, amo ogni istante ogni cosa che ogni giorno mi da.
Ho amato lei ancor prima di vederla perche mi sono innamorata del suo cuore.
Dal vostro punto di vista io sono l'amante, dal mio no, i motivi che spingono lei a non lasciarlo sono altri.
Io e lei ci amiamo appieno, lei me lo dimostra ogni giorno, voi ora direte che lei ci gioca su questa cosa, ma vi posso assicurare che sta male quanto me, anzi forse di piu perche non pu? essere come vorrebbe, infatti lei quando ? con me, ? lei veramente, il suo carattere, la sua dolcezza, la sua forza, la voglia di amare e di essere amata da me.
Sta vivendo due vite parallele ma in una non ? se stessa, io sapevo a cosa andavo incontro ma l'amore che provavo anzi che provo per lei mi ha fatto decidere di vivere questo amore e di prendere ogni cosa che mi da.
Soffro e vero ma chi non ha mai sofferto per amore?
Se un giorno noi due non staremo piu insieme, saremo in due a star male.
E' prigioniera di una vita che non voleva e non sa come uscirne.
Anche io come voi mi ero detta che non volevo mai essere la seconda di nessuno, ma mi ? capitato.
E come ognuna di noi sogna un mondo perfetto con tanto amore e felicit?, io la mia la sto aspettando e non vorrei mai dire un giorno a me stessa,....e se avrei avuto la pazienza di aspettare? forse ora saremmo felici!
Risulter? masochista, ma in amore a volte va cosi, non ci sono regole scritte, ho frasi perfette, o gesti magnifici, bisogna solo vivere l'amore.
 
utente Pandora

SuperLella
Eta': 42
Provincia': Milano
Citta': Milano
Risposte: 2.918
[ Domenica, 6 Aprile 2014 23:59:45]
exist Domenica, 6 Aprile 2014 risponde:bisogna solo vivere l'amore.



Non per esser cattiva, eh, ma se ? tanto semplice... ehm... il tuo topic che senso ha?


Se alla fine bisogna viversela, se l'amore ? questo e quello... Non soffrire per questa situazione. Vivila e basta.

 

1

2

3





Assistenza Servizi Portale

Assistenza servizi Tra Donne

Assistenza

Creazione siti web economici a Brescia
Hai bisogno di un sito internet professionale ed economico? Rivolgiti alla nostra web agency per richiedere un preventivo gratuito! Un nostro collaboratore ti seguira' passo dopo passo per la creazione del tuo sito web personalizzato.


pinterest
Pinterest Tra Donne