La solidarieta gay non esiste



Per partecipare devi loggarti
La solidarieta gay non esiste
utente abgaylsparty

Lelle
Eta': 34
Provincia': Vicenza
Citta':
Risposte: 7
[ Mercoledi, 8 Ottobre 2014 23:50:54]
Quando feci outing mi sentii libera e felice come non mai.Speravo che avrei cominciato a vivere quella vita che tanto avevo sognato soffrendo in silenzio:amiche complici,la comunit gay dove capirsi e aiutarsi,la solidariet Tra Donne...Tutte cose bellissime!Invece fino ad oggi ho conosciuto solo amiche false,gruppetti di marmocchie snob,gay acidi e vanitosi.Pensavo che ci unisse la sofferenza che affrontiamo nell'essere gay in questa societ e invece scopro che conta sempre solo l'apparenza!
utente Hekla

LellaPraticante
Eta': 40
Provincia': Pavia
Citta':
Risposte: 111
[ Domenica, 12 Ottobre 2014 22:41:00]
lullaby Domenica, 12 Ottobre 2014 risponde:n'anima quando ? semplice rimane tale anche davanti alle difficolta. Incassa, soffre nel silenzio. E sempre silenziosamente continua ad essere cio che ?... semplice.


semplicemente (e fortunatamente ) vero

Esiste anche una terza possibilita dove non si incassa ma si mette da parte l'introversione e si sfrutta la sensibilit? per migliorare la propria ed altrui vita.
Ad ognuno scegliere
 
utente lullaby

LellaPraticante
Eta': 47
Provincia': Milano
Citta': Milano
Risposte: 140
[ Domenica, 12 Ottobre 2014 23:15:45]
Hekla Domenica, 12 Ottobre 2014 risponde: si sfrutta la sensibilit? per migliorare la propria ed altrui vita.
Ad ognuno scegliere

... qualcosa mi dice che ... hai la giusta dose di sensibilit?... Brillante...
 
utente lullaby

LellaPraticante
Eta': 47
Provincia': Milano
Citta': Milano
Risposte: 140
[ Lunedi, 13 Ottobre 2014 19:03:26]
grazie Mac64
 
utente lullaby

LellaPraticante
Eta': 47
Provincia': Milano
Citta': Milano
Risposte: 140
[ Lunedi, 13 Ottobre 2014 21:07:38]
Esatta deduzione..
 
utente Hekla

LellaPraticante
Eta': 40
Provincia': Pavia
Citta':
Risposte: 111
[ Martedi, 14 Ottobre 2014 20:22:35]
lullaby Domenica, 12 Ottobre 2014 risponde:giusta dose di sensibilit?

o forse son troppo idealista!
Oppure vedo troppa televisione visto che cio che mi viene in mente ora, sempre riguardo alle scelte, ? una frase del Doctor House : Il tempo non cambia le cose, alzarsi e fare qualcosa le cambia.
Buona serata a tutte
 
utente lullaby

LellaPraticante
Eta': 47
Provincia': Milano
Citta': Milano
Risposte: 140
[ Martedi, 14 Ottobre 2014 21:55:54]
Hekla Martedi, 14 Ottobre 2014 risponde:o forse son troppo idealista!

...idealista spontaneo o trasognato?
Doctor House ? un grande, ma... peccato che alzarsi non sempre ? una scelta
Buona serata anche a te
 
utente Hekla

LellaPraticante
Eta': 40
Provincia': Pavia
Citta':
Risposte: 111
[ Mercoledi, 15 Ottobre 2014 18:25:59]
lullaby Martedi, 14 Ottobre 2014 risponde:...idealista spontaneo o trasognato?

Spontaneamente sogno ad occhi aperti

lullaby Martedi, 14 Ottobre 2014 risponde:peccato che alzarsi non sempre ? una scelta

Devo ancora darti ragione perche, sia in senso letterale che figurato, non ? sempre possibile scegliere di alzarsi.
Per? consentimi di tralasciare quelle condizioni molto piu gravi per cui, fisicamente e/o mentalmente, l'unica prospettiva ?, purtroppo, incassare.

Forse potrei tenermi su un tema un po' meno pesante - anche per non andare tanto Off Topic ? parlando di quando ho lavorato in un Paese in cui, l'omosessualit?, ? un reato.
Senza pena di morte, fortunatamente, n? (forse) linciaggi, ma posso assicurarti che non sono piacevoli le restrizioni che ne derivano. La paura della prigionia e il non potersi fidare di nessuno, la negazione di una vera vita affettiva e il non poter neanche mostrare attenzioni per una donna interessante.
Ho potuto scegliere di non accettare il lavoro ed andar via ma posso capire la frustrazione e la paura di coloro che non hanno altra alternativa.

Ritornando totalmente in tema con questo topic, parlo della finta gabbia mentale che tendiamo a costruirci e che ci fa conformare a cio che abbiamo attorno.
Non possiamo far nulla sull'acidit? e la snobberia degli altri ma possiamo far tanto su di noi.
Sta a noi scegliere da che lato vogliamo stare ed agire conseguenzialmente. Come tu hai detto precedentemente, circondarsi di persone un po' piu simili a noi stesse, ? uno dei primi passi
 
utente lullaby

LellaPraticante
Eta': 47
Provincia': Milano
Citta': Milano
Risposte: 140
[ Mercoledi, 15 Ottobre 2014 22:34:26]
Hekla Mercoledi, 15 Ottobre 2014 risponde:Ho potuto scegliere di non accettare il lavoro ed andar via ma posso capire la frustrazione e la paura di coloro che non hanno altra alternativa.

Evidenzio questa frase, ma naturalmente quoto tutto cio che hai scritto.
Ho letto e riletto, ho tremato e tutte le parole che avrei voluto scrivere si sono annullate.
Essere sbalzati in una realta differente disarma.
Chi ha creato questa macchina "perfetta" che ? l'essere umano avrebbe dovuto equipaggiarla anche di due occhi dietro la testa. A volte si sceglie di non girarsi, fregandosene di cio che accade alle nostre spalle.
Mi sto allontanando dall'argomento del topic, ma sono come una barchetta di carta sospinta dalle onde del mare.
Dunque "la finta gabbia mentale" se non ricordo male era un optional della "perfetta" macchina.
L'ho rifiutata difendendo la mia mente. Io sono cio che sono e non cio che gli altri vorrebbero che io fossi.
Lavoro molto su me stessa e negli ultimi anni ho fatto una totale pulizia intorno a me. La porta del mio mondo comunque ? sempre aperta, sta agli altri decidere se addentrarsi... sta a me permettergli di farlo.
La scelta.
 
utente Hekla

LellaPraticante
Eta': 40
Provincia': Pavia
Citta':
Risposte: 111
[ Giovedi, 16 Ottobre 2014 16:41:27]
lullaby Mercoledi, 15 Ottobre 2014 risponde:L'ho rifiutata difendendo la mia mente

ottima scelta

lullaby Mercoledi, 15 Ottobre 2014 risponde:tutte le parole che avrei voluto scrivere si sono annullate.

spero comunque di leggerle, prima o poi.
 
utente lullaby

LellaPraticante
Eta': 47
Provincia': Milano
Citta': Milano
Risposte: 140
[ Giovedi, 16 Ottobre 2014 22:01:35]
 

1

2

3

4

5






Assistenza Servizi Portale

Assistenza servizi Tra Donne

Assistenza

Creazione siti web economici a Brescia
Hai bisogno di un sito internet professionale ed economico? Rivolgiti alla nostra web agency per richiedere un preventivo gratuito! Un nostro collaboratore ti seguira' passo dopo passo per la creazione del tuo sito web personalizzato.


pinterest
Pinterest Tra Donne